12 Dicembre 2019
[]

servizi

Energia

SISTEMI DI GESTIONE
Certificazione dei Sistemi di Gestione dell´Energia secondo la norma ISO 50001.

La motivazione che induce un´organizzazione, sia essa pubblica o privata, ad investire nella gestione ambientale è sostanzialmente fondata sulla volontà di organizzarsi, prestando attenzione ai principi essenziali per il futuro del pianeta: la tutela dell´ambiente e la consapevolezza nell´utilizzo sostenibile delle risorse. Nel quadro di riferimento più ampio della gestione ambientale, l´attenzione rivolta all´impiego dell´energia in tutte le sue forme all´interno dell´organizzazione consente di perseguire l´obiettivo di ottimizzazione ed ottenere benefici economici sia a breve, che a lungo termine. Tutto questo diventa ancora più importante in un contesto mondiale fortemente competitivo ed in un paese, l´Italia, povero di risorse naturali, obbligato ad importare combustibili ed energia da altri paesi sia europei che extraeuropei, con conseguente aggravio della voce energetica del costo industriale di prodotti e servizi. Il conseguimento della certificazione ISO 50001 diventa un importante strumento divulgativo e mezzo per consentire il recupero di competitività, evidenziando alle parti interessate l´impegno profuso nella salvaguardia dell´ambiente.

Come si consegue la certificazione.

Con un ente terzo indipendente che opera secondo modalità operative proprie ed anche secondo accreditamento conferito da ACCREDIA.

Obiettivi e Vantaggi

Miglioramento della gestione organizzativa ed operativa delle attività aziendali:
- definizione di ruoli e responsabilità, con individuazione di uno specifico team di gestione dell´energia;
- definizione delle modalità operative;
- diminuzione degli sprechi;
- maggiore controllo delle emissioni, soprattutto in atmosfera (gas ad effetto serra), sia dirette che indirette;
- contenimento dei costi gestionali (consumi energetici, materie prime) e di approvvigionamento di energia o servizi connessi all´uso della stessa;
semplificazione amministrativa intesa come:
- analisi energetica degli usi energetici di energia, diretti e indiretti, correlati all´attività dell´organizzazione, con la definizione di una Energy baseline, tale da comparare la attuale prestazione energetica con quella futura, a consuntivo degli obiettivi di miglioramento della performance energetica descritta da specifici Indicatori di prestazione energetica (EnPI);
- maggiore capacità di adempiere ai requisiti di legge relativi agli aspetti di cui sopra;
- facilità di integrazione con altri sistemi di gestione già esistenti.

Procedura di certificazione

Le principali fasi dell´iter comprendono:
Pre-audit (su richiesta): verifica preliminare per analizzare le eventuali lacune e per valutare la conformità del cliente ai requisiti dello standard internazionale;
Verifica di I° stadio: verifica di adempimento ai requisiti legislativi applicabili e della documentazione del Sistema di Gestione dell´Energia conformemente ai requisiti normativi;
Verifica di II° stadio: verifica per il raggiungimento della certificazione attraverso il controllo dell´implementazione del sistema di gestione, l´analisi dei documenti, osservazioni sul campo, interviste al personale, il cui esito positivo conduce all´emissione del certificato;
Visite di mantenimento: visite annuali nel corso dei 3 anni di validità del certificato, al fine di garantire la conformità del Sistema di Gestione dell´Energia allo standard di riferimento e nell´ottica del miglioramento continuo.

Validità della certificazione

Triennale. Alla scadenza del triennio la certificazione può essere rinnovata secondo l´iter sopra indicato.

Sito realizzato da www.planimetrie.net